La strategia di Salvini per prendersi Roma





Blitz a cadenza settimanale, come una ‘goccia cinese’ sull’amministrazione di Virginia Raggi . È il piano di Matteo Salvini che lancia, con un anticipo di un anno e mezzo, il tentativo di ‘presa’ della Lega su Roma. Nell’ambito del più ampio progetto di rilancio del partito a partire dal rapporto con i territori, il capo di via Bellerio si sofferma sui problemi della capitale, amministrata da quello che da settimane chiama il “duo sciagura Raggi-Zingaretti”, non risparmiando fendenti al segretario del Pd e governatore del Lazio.

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 10 Ottobre 2019

Potrebbero interessarti anche»

La strategia di Salvini per prendersi Roma





Blitz a cadenza settimanale, come una ‘goccia cinese’ sull’amministrazione di Virginia Raggi . È il piano di Matteo Salvini che lancia, con un anticipo di un anno e mezzo, il tentativo di ‘presa’ della Lega su Roma. Nell’ambito del più ampio progetto di rilancio del partito a partire dal rapporto con i territori, il capo di via Bellerio si sofferma sui problemi della capitale, amministrata da quello che da settimane chiama il “duo sciagura Raggi-Zingaretti”, non risparmiando fendenti al segretario del Pd e governatore del Lazio.

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 10 Ottobre 2019

Potrebbero interessarti anche»