Si allontana l’audizione di Conte al Copasir sul Russiagate





Si allontana la data dell’audizione di Giuseppe Conte al Copasir  sulla cosiddetta vicenda Russiagate  nel giorno dell’elezione a presidente del leghista Raffaele Volpi , che vuole prima riunire l’ufficio di presidenza del Comitato la prossima settimana. Da Palazzo Chigi, intanto, si riafferma correttezza e trasparenza nell’operato del presidente del Consiglio e si chiede uno stop alle “ricostruzioni fantasiose che gettano discredito sulle istituzioni”. “In questi giorni sulle pagine dei quotidiani si continuano a leggere molteplici ricostruzioni e retroscena che coinvolgono la figura del presidente del Consiglio e la nostra intelligence”, lamentano fonti della presidenza del Consiglio, che smentiscono, come del resto aveva già fatto il Colle, la ricostruzione del Messaggero secondo cui Palazzo Chigi avrebbe informato il Quirinale in merito alle presunte richieste giunte all’Italia dall’amministrazione Usa.

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 10 Ottobre 2019

Potrebbero interessarti anche»

Si allontana l’audizione di Conte al Copasir sul Russiagate





Si allontana la data dell’audizione di Giuseppe Conte al Copasir  sulla cosiddetta vicenda Russiagate  nel giorno dell’elezione a presidente del leghista Raffaele Volpi , che vuole prima riunire l’ufficio di presidenza del Comitato la prossima settimana. Da Palazzo Chigi, intanto, si riafferma correttezza e trasparenza nell’operato del presidente del Consiglio e si chiede uno stop alle “ricostruzioni fantasiose che gettano discredito sulle istituzioni”. “In questi giorni sulle pagine dei quotidiani si continuano a leggere molteplici ricostruzioni e retroscena che coinvolgono la figura del presidente del Consiglio e la nostra intelligence”, lamentano fonti della presidenza del Consiglio, che smentiscono, come del resto aveva già fatto il Colle, la ricostruzione del Messaggero secondo cui Palazzo Chigi avrebbe informato il Quirinale in merito alle presunte richieste giunte all’Italia dall’amministrazione Usa.

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 10 Ottobre 2019

Potrebbero interessarti anche»